Whaley-house-1024x583.jpgGargoyle-4d43b261e3c01_hires(1).jpgepasblack.jpgfantasma.jpgtemplari_iscrizione(1).jpgSarzanello-tunnel.jpgbridge1.jpgimages (4).jpgimages (11).jpgimages (9).jpgb47wr4(2).jpgEpas Malte Meeting.jpgbridge2.jpgLogo-murales.jpgSiria_Krak_dei_Cavalieri__642_362_100_imgk_cropped(1).jpgForesta2.jpgLogo Oro.jpgPianeti.jpgurbex.jpgHeanfield Network.jpgAvril.jpgLogo.jpgimages (13).jpgGlastonbury_Tor_First_Light1(1).jpgPoveglia gruppo.jpgimages.jpgimages (3).jpgConferenza Trezzo suul'adda.jpgcibola.jpgrennes(1).jpgAvalon.jpgSpectrum.jpgegittoFeaturedB-890x395_c.jpglibricandela.jpgworld-map-wallpapers-11-3-s-307x512.jpgquantum.jpgTHe Forest.jpg

IL CASTELLO DI SAINT MARCEL (AO)

 

 

Il castello di Saint-Marcel fu costruito nel villaggio di Surpian ad opera di Giacomo di Challant del ramo di Aymavilles verso il 1500, ampliando l'originaria casa forte.Il castello di Saint-Marcel è inquadrabile nella rete di installazioni agricolo-militari, che permetteva di esercitare il controllo sul territorio del fondovalle. Agli albori del 1400, col cambiamento delle condizioni politiche dovute a scontri, complotti e alleanze tra le famiglie dei feudatari per esercitare la propria autorità sul territorio, avvenne la metamorfosi da "castello rurale-fortificato" a "castello rurale-residenza". Tale trasformazione avvenne tra il XV e il XVI secolo conferendogli l'aspetto attuale. La storia della Signoria di Saint-Marcel è legata alla famiglia degli Challant. Il primo Signore di Saint-Marcel del quale si abbia notizia è Ebalo Magno, il quale fu Visconte di Aosta , Signore di Challant, Graines, d'Ussel e Saint-Marcel, Fenis Adorno e Chenal di Montjovet.

 

Fonte : sito del comune di Saint-Marcel (AO)

    

 


 

 

Joomla templates by a4joomla


San Antonio SEO