Siria_Krak_dei_Cavalieri__642_362_100_imgk_cropped(1).jpgLogo-murales.jpgLogo Oro.jpgForesta2.jpgworld-map-wallpapers-11-3-s-307x512.jpgTHe Forest.jpgbridge2.jpgWhaley-house-1024x583.jpgegittoFeaturedB-890x395_c.jpgPoveglia gruppo.jpglibricandela.jpgrennes(1).jpgGlastonbury_Tor_First_Light1(1).jpgimages.jpgbridge1.jpgcibola.jpgEpas Malte Meeting.jpgimages (11).jpgGargoyle-4d43b261e3c01_hires(1).jpgConferenza Trezzo suul'adda.jpgfantasma.jpgHeanfield Network.jpgepasblack.jpgquantum.jpgSarzanello-tunnel.jpgAvalon.jpgSpectrum.jpgLogo.jpgimages (3).jpgAvril.jpgPianeti.jpgurbex.jpgtemplari_iscrizione(1).jpgimages (13).jpgb47wr4(2).jpgimages (4).jpgimages (9).jpg
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LE SORELLE FOX

 

 

 

Il dottor John Larkin, che viveva nella cittadina di Wrentham ( Massachussets ) e si interessava di magnetismo animale iniziò, nel 1844, alcuni esperimenti con la sua domestica, Mary Jane. Mary era una grande chiaroveggente e in stato di trance ipnotica affermava di avere accanto a sé una donna meravigliosa che le suggeriva il contenuto delle sue rivelazioni. Con Mary Jane si verificarono fenomeni di raps, colpi battuti dappertutto, telecinetici con oggetti che si muovevano da soli e trance a incorporazione. Nel giro di pochi anni si manifestarono numerosissime entità, tra le qualiLe sorelle FOXanche la moglie morta da poco che gli predisse due terribili incidenti ferroviari salvandogli la vita, permettendo al dottor Larkin di documentare più di 270 casi. Stranamente, questi fenomeni, non ebbero quasi presa in America e ancor meno in Europa ma riempirono di sdegno ed orrore i suoi concittadini che gridarono “alla Strega”. Larkin fu espulso dalla sua chiesa, i pazienti lo abbandonarono mandandolo praticamente in rovina e Mary Jane fu processata come negromante e condannata a due mesi di prigione. Il povero dottore, per salvarsi e rientrare in seno alla comunità, fu costretto ad una umiliante ritrattazione anche se il suo Pastore, il reverendo Thatcher, interessatosi al fenomeno, si disse convinto della realtà dei fatti. Per queste ragioni, per un bel po’, non si sentì più parlare di Larkin e nemmeno delle comunicazioni medianiche fino al 1848, anno in cui le sorelle Fox e i fatti di Hydesville (vedi immagine) diedero ufficialmente inizio alla storia dello Spiritismo.

Data l’importanza di questi fatti per il nostro studio credo sia opportuno parlarne un po’ più dettagliatamente.

Nel 1843 abitava nel villaggio di Hydesville (stato di New York), un certo Bell con la moglie. Un giorno un merciaio ambulante, Charles Rosma, passò da lì, chiese alloggio e fu ospitato nella casa. L’indomani la signora Bell dovette assentarsi lasciando soli il merciaio e il signor Bell. Da quel momento l’ospite non fu più visto. I Bell lasciarono la casa nel 1847 che fu presa in affitto da altri due coniugi. Questi nuovi inquilini si accorsero però, immediatamente, che la casa era tutt’altro che tranquilla perché fortissimi colpi sembravano uscire dalle pareti facendole tremare e terrorizzando i due malcapitati che dopo pochi mesi si affrettarono a sloggiare. Fu a questo punto che entra in scena la famiglia Fox. Questa, composta dal padre, la madre, e due dei quattro figli, Margaret di 15 anni e Kate di 11, occuparono la casa alla fine dello stesso anno. I colpi ricominciarono immediatamente, più forti di prima e a questi si aggiunsero altri fenomeni: rumori di una lotta furibonda seguiti da un urlo, da rantoli e dal rumore di un corpo pesante trascinato per le scale della cantina. Questi fenomeni, che avrebbero terrorizzato chiunque, non fecero il minimo effetto su Kate che con l’incoscienza dei suoi 11 anni decise di rivolgersi ai colpi quasi fossero dotati di intelligenza. Cominciò col battere sul muro un numero determinato di colpi chiedendo poi che se ne battessero altrettanti: fu accontentata. Cominciarono le comunicazioni. Fu stabilito un codice elementare: due colpi = Sì; silenzio = NO, che il fratello David perfezionò in seguito inserendo tutte le lettere dell’alfabeto: un colpo = A; due colpi = B ecc. Era nata la Tiptologia. Con questo sistema l’entità affermò di essere lo spirito del merciaio ucciso da Bell che lo aveva derubato di 50 dollari e lo aveva sepolto in cantina, in un luogo che fu indicato e dove furono effettivamente trovati capelli e ossa umane. Ma solo nel 1904, 56 anni dopo, dietro un muro franato di quella cantina fu trovato uno scheletro con una cassetta da merciaio accanto.Hydesville La famiglia Fox, dopo questi avvenimenti, non ebbe più pace. Fu assalita ed assediata dai curiosi, turbata dalle indagini della giustizia, amareggiata dalle chiacchiere. Qualche tempo dopo Kate si rifugiò ad Auburn, presso il fratello David e Margaret a Rochester dalla sorella maggiore Leah. I fenomeni continuarono fino a quando non si ebbe un messaggio rimasto famoso nella storia dello spiritismo: “Cari amici, dovete proclamare questa verità al mondo. Questa è l’alba di una nuova era; non dovete nasconderlo più a lungo. Fate il vostro dovere e Dio vi proteggerà e i buoni spiriti veglieranno su di voi “. Nel 1849 si forma a Rochester il primo gruppo spiritista, che, diventato presto numerosissimo inizia nel 1850 i primi giri di propaganda. Cominciano ad apparire nuovi Medium. Nel 1851 Henry Gordon produce la prima levitazione, fra il 1852 e il 1856 nella famiglia Koons si verificano voce diretta, musica medianica, cori angelici e materializzazione. Nel 1860 W. H. Mumler scopre la fotografia medianica. Del 1870 sono le materializzazioni della signora Andrews e dei fratelli Eddy. Nel 1875 Mary Hardy produce i primi calchi medianici. Il movimento si espande in modo incredibile. Nel 1852 gli Spiritisti tengono a CleveLand il loro primo congresso. Nel 1870 gli spiritisti organizzati sono ormai 10 milioni che diventano 15 milioni nel 1890. la grande avventura era ormai cominciata.

Fonte : web

 

Joomla templates by a4joomla


San Antonio SEO